Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

ADRIAGAS 

 

 

Il gruppo di acquisto solidale ADRIAGAS nasce all’interno del circolo ACLI Carbonara, su iniziativa di un gruppo di volontari, in risposta all’esigenza laica e cristiana di trovare un’ alternativa al modello di consumo e di economia globale che domina in questi anni il nostro Paese.

 

Questa alternativa mette al centro della propria attenzione non il profitto ma la dignità dell’uomo, con una particolare attenzione ai più bisognosi, ed il rispetto per l’ambiente.

 

Dopo una serie di incontri di sensibilizzazione e formazione sul tema del consumismo critico, a gennaio del 2011 è iniziata l’attività di acquisto di gruppo.

 

Nel corso di questi 5 anni di attività il numero dei soci e dei produttori è progressivamente aumentato: ad oggi possiamo contare su circa 30 produttori e i soci sfiorano il centinaio.

 

I prodotti a listino sono ad esempio: pane, frutta, verdura, farine, vino, riso, pasta, carne, formaggi, … biologici o a chilometro zero.

 

 

 

COME FUNZIONA

 

  1. Tutti coloro che vogliono aderire al GAS si devono iscrivere al Circolo ACLI Carbonara di Adria pagando la quota associativa annuale.

  2. Il ciclo di acquisto ha una cadenza quindicinale.

  3. Il lunedì e il martedì della settimana in cui si svolge l’acquisto, presso la canonica della Parrocchia di N. S. G. Cristo Divin Lavoratore - Carbonara - si possono ritirare i listini dei prodotti disponibili.

  4. Si compila quindi il listino dei prodotti che si intendono acquistare e si consegna la lista presso la canonica o la si invia tramite apposito file mandato dai volontari addetti a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

  5. Vengono inviate dai volontari le liste ai produttori i quali consegnano la merce presso la sede.

  6. La merce consegnata viene suddivisa dai volontari per socio negli appositi scatoloni.

  7. Nei giorni prefissati la spesa viene consegnata ai soci presso la sede. Alla consegna i soci pagheranno quanto dovuto al fornitore più un piccolo contributo per le spese di mantenimento e gestione del GAS stesso.

  8. Periodicamente si terranno incontri e riunioni per confrontarsi su vari temi relativi ai prodotti, ai fornitori, per condividere esperienze e bisogni. Durante questi incontri potranno essere proposti nuovi prodotti o tipologie di prodotto da acquistare, nuovi fornitori, iniziative varie di solidarietà e miglioramento.

 

 

 Il contributo di tutti è prezioso ed essenziale alla progressione e alla crescita del gruppo.

 

 Per ulteriori informazioni scarica il volantino allegato qui sotto.

 

 

 



Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla